Letture consigliate al momento dell’iscrizione
Aa.Vv., “Laboratorio della predicazione”, Studi di teologia NS XXV (2013) N. 49.
Aa.Vv., “La predicazione cristiana”, Studi di teologia V (1982) N. 10.
Aa.Vv., “La predicazione biblica”, Studi di teologia NS VI (1994) N. 11.
Aa.Vv., “Profili di teologia biblica”, Studi di teologia NS XV (2003) N. 30.
P. Bolognesi, “L’importanza dei generi letterari per l’interpretazione biblica”, Studi di teologia VI (1983) N. 12, pp. 280-298.
G.D. Fee & D. Stuart, Come aprire le porte a una lettura informata della Bibbia, Perugia, Patmos 2008.
A. Kuen, Come predicare, Marchirolo, EUN 2006.
J. Piper, La supremazia di Dio nella predicazione, Caltanissetta, Alfa & Omega 2008.
C.H. Spurgeon, Lezioni ai miei studenti, 2 voll., Caltanissetta, Alfa e Omega 2006-2008.
B. Chapel, La predicazione cristocentrica. Riscoprire il sermone espositivo, Caltanissetta, Alfa e Omega 2016.

 

Le sfide dell’annuncio dell’Evangelo oggi
Il Laboratorio della predicazione dell’IFED

L’annuncio dell’evangelo è sempre caricato dall’opposizione e dalla resistenza prodotte del peccato: solo l’opera dello Spirito Santo è in grado di fare breccia in questa corazza di ostilità. Consapevoli del fatto che l’annuncio dell’evangelo non avviene mai in un contesto “neutrale”, ma di battaglia, 34 uomini provenienti da tutta Italia, da numerose chiese evangeliche e coinvolti in questo servizio hanno scelto di partecipare alla settima edizione del Laboratorio della predicazione a cura dell’IFED di Padova, che si è svolto dal 13 al 15 luglio 2017.

Un percorso rivolto a coloro che partecipavano per la prima volta al Laboratorio ha dedicato attenzione alla preparazione del sermone, alla sua struttura, al contenuto e all’esposizione. Coloro che hanno partecipato alle edizioni precedenti hanno avuto invece l’opportunità di condividere le proprie esperienze, sottoponendo il proprio lavoro ad una critica costruttiva e mettendosi in gioco in vista di una crescita costante in questo servizio.

Nel cinquecentesimo anniversario della Riforma, è stato dato risalto anche alla portata storica dell’annuncio dell’evangelo dedicando una serata all’omiletica dei riformatori, in particolare di William Perkins ed alla sua opera incentrata sulla dimensione profetica della predicazione. Lo fine ultimo dell’adorazione e della gloria di Dio è stato vivo e presente nelle sessioni comuni e nella partecipazione allo studio biblico della chiesa CERBI di Padova, alla quale uno studente ha avuto il compito e il privilegio di contribuire portando la predicazione.

Il denominatore comune rimane infatti la consapevolezza di essere chiamati a svolgere fedelmente un servizio alla Parola di Dio, incentrata su Cristo, calata nel contesto della vita della chiesa come in quello culturale e accompagnata da una vita coerente. Dio è un Dio che parla, che comunica e la predicazione è la modalità che ha scelto per l’annuncio verbale della Parola. Il Laboratorio rappresenta un’occasione unica per esaminare e ri-orientare questo servizio alla luce della Parola di Dio.

Padova, 15 luglio 2017

IFED
Via P.M. Vermigli 13
35132 Padova
www.ifeditalia.org

About the author